Abilissimo
Abilissimo
A non far decifrare il tuo pensiero
Di creazione

Le tue statue sono
Costruzioni perenni
Senza date e senza memoria
Senza nome

A differenza di te
Immortalato nel libro
Dei vincenti
Il libro del Capitale.